Comune di Farnese
Provincia di Viterbo
RISERVA NATURALE REGIONALE
SELVA DEL LAMONE
MAP 3D TOUR
Tel: 0761 45 88 61
Fax: 0761 45 58 11
Email: lamone2005@libero.it
riservanaturaleselvalamone@regione.lazio.legalmail.it
Sede: Località Bottino senza numero civico, 01010 Farnese (VT)
Sitoweb: parchilazio.it
Confine Comunale di Farnese
Confine della Riserva
Centro Urbano di Farnese
Strada Provinciale
Strada Comunale (Non asfaltata)
Strada Campestre
Reticolo Idrografico
Sentieri
Inizio Sentiero
Sede Parco - Centro Visite
Laboratorio Didattico
"Lacione" (Stagno temporaneo)
Punto Panoramico
Area di sosta
Cascata o Sorgente
Sito Archeologico
Sito di Interesse Naturalistico
Museo Civico Ferrante Rittatore Vonwiller
Chiesa
Ingresso Parco
Area umida dei Muraglioni
Sentiero n.1 "Voltamacine"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 1
Lunghezza: 1,7 Km Difficoltà: bassa
Sentiero n.2 "Valderico"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 2
Lunghezza: 1,8 Km Difficoltà: bassa
Sentiero n.3 "Lancioni"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 3
Lunghezza: 2,5 Km Difficoltà: media
Si snoda all'interno di una porzione del bosco costellata da stagni stagionali (i lacioni, appunto) ricchi di vegetazione e fauna rare e interessanti; i più importanti di questi sono il lacione della Mignattara, quello di Ronillo e I Lacioncelli. Questo percorso si riallaccia al sentiero di Rosa Crepante.
Sentiero n.4 "Rosa Crepante"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 4
Lunghezza: 5,3 Km Difficoltà: media
E' uno dei percorsi più ricchi e completi, che tocca numerosi aspetti del bosco del Lamone: monumenti naturali come il cratere lavico di Rosa Crepante, radure a prato come Semonte, boschi annosi e aree archeologiche come il sito di Rofalco.
Sentiero n.5 "Sant'Anna Rofalco"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 5
Lunghezza: 4,5 Km Difficoltà: bassa
Collega attraverso strade sterrate il centro abitato di Farnese con l'area boscata del Lamone. Punti salienti del percorso sono: la chiesetta rinascimentale di Sant'Anna, una costruzione a pianta centrale con un ciclo decorativo di stucchi e affreschi di Antonio Maria Panìco con simbologie ermetico-alchemiche; la tomba etrusca del Gottimo; l'abitato protostorico di Roccoia, l'insediamento etrusco di Rofalco. Fino all'ingresso del bosco può essere percorso a piedi, cavallo o in bicicletta, quindi soltanto a piedi.
Sentiero n.6 "Strompia"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 6
Lunghezza: 1,2 Km Difficoltà: media
Si inoltra verso il confine sud-ovest del bosco attraverso le due collinette di pietre laviche della Strompia e dei Tigli; lungo il percorso sono frequenti i resti della piazze delle antiche carbonaie.
Sentiero n.7 "Crateri"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 7
Lunghezza: 4,8 Km Difficoltà: media
E' percorribile a piedi con l'ausilio di una guida. Va a toccare alcune delle aree più interne e inaccessibili del bosco Lamone, in particolare la zona di Cerverano con le sue fustaie, i felceti, i laghetti stagionali ricovero per volatili acquatici e alcuni lembi superstiti di faggeta, nonché ammassi lavici imponenti come il Murcione.
Sentiero n.8 "Salabrone"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 8
Lunghezza: 0,5 Km Difficoltà: bassa
Sentiero n.9 "La Nova"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 9
Lunghezza: 1 Km Difficoltà: bassa
Sentiero n.10 "Olpeta"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 10
Lunghezza: 0,5 Km Difficoltà: bassa
Realizzato in collaborazione con l'Università della Tuscia di Viterbo, raccorda l'Area faunistica del capriolo con i corsi d'acqua dell'Olpeta, La Botte, la Faggeta ove è operante un progetto per la reintroduzione del gambero di fiume. Segnalato con frecce indicatrici e pannelli illustrati, è percorribile a piedi, a cavallo o in bicicletta nei tratti in strada sterrata, a piedi nella parte interna al bosco.
Sentiero n.11 "Alberi Monumentali"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 11
Lunghezza: 1 Km Difficoltà: bassa
Sentiero n.12 "S.Maria di Sala"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 12
Lunghezza: 3,5 Km Difficoltà: bassa
Sentiero n.15 "Pian di Sala Rofalco"
Segnaletica CAI bianco rossa con numero 15
Lunghezza: 5 Km Difficoltà: alta
Tipologia % ha
Altri boschi igrofili 0,8% 13,3
Arbusteti temperati 2,5% 41,2
Boschi di neoformazione 0,05% 0,8
Cerreta acidofila e subacidofila collinare 0,6% 9,9
Cerreta neutro-basifila collinare 95,1% 1579,3
Pineta di altre specie termofile 1,0% 16,2